Blog

Plugin per WordPress: Anti Spam & Captcha

Posted by:

Eccovi altri plugin, questi dedicati all’antispam e al Captcha. Proteggete il vostro wordpress.

Enjoy!

ANTISPAM

Kittens Spaminator

Questo plugin utilizza in pratica le funzioni di Spammer Tar Pit e di Three Strikes unendole fra di loro per ottenere il meglio da entrambi.

Kittens Spam Words(Compatibile v1.2.x e v1.5)

Questo plugin aggiunge un pulsante denominato ‘Delete comments as spam’ alla pagina di modifica di massa dei commenti. Quando viene utilizzato per eliminare i commenti indesiderati, gli indirizzi email, le URL e gli indirizzi IP di chi ha inviato tali commenti verranno aggiunti all’elenco delle parole contrassegnate come spam. Futuri commenti che corrispondano ad uno qualsiasi di questi elementi verranno automaticamente moderati.

Nota: per i due link di cui sopra: Spaminator serve a bloccare lo spam alla sorgente, Spam Words serve a rccogliere lo spam che arriva classificandone gli IP, gli indirizzi email e gli URL per poterle aggiungere all’elenco delle parole di spam. Quindi non si sovrappongono nelle funzioni e possono essere usati entrambi all’interno dello stesso blog.”

Kitten’s Comment Killer

(Compatibile v1.2.x Obsoleto per la v1.5)Questo plugin è obsoleto per WordPress v1.5. Per abilitare le sue funzioni in WP v1.5, si vada in Opzioni/Discussioni e si inserisca il proprio elenco di parole di spam nel riquadro “Blacklist dei Commenti”. Se in un commento è presente una parola inserita in questo elenco, verrà automaticamente cancellato senza alcuna notifica.

Kitten’s Comment Pay

(Compatibile v1.2.x Sconosciuta per v1.5) – Quando viene inviato un commento e questi viene moderato (perché corrisponde ad una delle parole presenti nell’elenco di spam, oppure perché ha troppi link o per qualsiasi altra ragione) all’autore del commento viene presentata una pagina dove ha la possibilità di pagarvi per inserire la loro pubblicità.’

Spam Karma: Ultimate Spam Killing Machine

(Compatibile v1.2.x (con limitazioni) e compatibile v1.5) – Spam Karma funziona facendo passare ciascun nuovo commento attraverso una serie di filtri e verifiche. Ciascun controllo aumenta o diminuisce il valore del Karma del commento. In base al punteggio finale il commento verrà:

  • Approvato
  • Eliminato silenziosamente essendo considerato spam (non vi verrà spedita alcuna email di notifica a meno che non abbiate specificato diversamente mentre riceverete un riassunto ogni X spam cancellati).
  • Inserito in modalità di Moderazione. Con la possibilità per il commentatore di auto-moderare i propri commenti dimostrando di non essere uno spammer (rispondendo ad un Captcha o verificando una mail di conferma).



WordPress – Hashcash per WP v1.5per v1.2.x

(Compatibile v1.2.x Compatibile v1.5) – Tramite l’inclusione di un campo casuale nascosto e forzando gli utenti a calcolare un hash md5 di questocampo e inviandolo al server, si bloccano gli spam bot. Genera XHTML valido e richiede Javascript. Supporta sistemi avanzati di logging e di email di notifica.

Owen’s OSA : 1.5 only

(Compatibile v1.5) – Questo plugin aggiunge degli ulteriori filtri al sistema dei commenti.

WordPress SpamAssassin Plugin

(Compatibile v1.2.x (con limitazioni) e compatibile v1.5) – Filtra i commenti (e nelle ultime versioni anche i trackback e i ping) tramiteSpamAssassin. “Semplice e di una efficacia devastante.” Richiede l’accesso ad un server con SpamAssassin.

Farook’s WPBlacklist

(Compatibile v1.2.x e v1.5) – Il plugin WPBlacklist consente di avere la certezza che tutti i commenti ricevuti vengano confrontati con una blacklist interna. Questa blacklist può essere aggiornata rispetto ad una blacklist centrale mantenuta da Jay Allen per gli utenti di Movable Type.

Laughing Lizard’s Comment Preview

(Compatibile v1.2.x Sconosciuta per v1.5) – Questo plugin non blocca i commenti di spam, però richiede un click aggiuntivo affinché un commento raggiunga il vostro blog. La maggior parte degli script automatici non sono in grado di farlo, quindi aiuta.

Laughing Lizard’s “Three Strikes and Out Damned Spam, Out I Say!”

(Compatibile v1.2.x Sconosciuta per v1.5) – Questo plugin è progettato per prevenire che i commenti di spam raggiungano il vostro blog lasciandovi con una marea di richieste di approvazione e moltissimi commenti da cancellare.

Laughing Lizard’s Stop Comments

(Compatibile v1.2.x Sconosciuta per v1.5) – Il plugin ‘Stop Comments’ disabilita temporaneamente i commenti su tutto il blog senza influenzare le singole impostazioni per ciascun articolo. In altre parole, se in qualsiasi desiderate interrompere l’invio di commenti al vostro blog per un certo periodo di tempo, basterà attivare questo plugin. Tutti i commenti verranno scartati con un messaggio di scuse. Una volta pronti a ricevere nuovamente i commenti basterà disattivare questo plugin.

Dougal’s Tar Pit

(Compatibile v1.2.x Sconosciuta per v1.5)” – Se è presente un elenco di IP nella lista di moderazione (è dove inserite le spam word in Moderazione Commenti sotto Opzioni/Discussione), questo plugin li verifica confrontandoli con l’IP del visitatore. Se trova una corrispondenza viene ‘ritardato’ (si tratta di una trappola — ne rallenta l’azione) e quindi gli appare un messaggio di “Accesso Negato”.

Scott’s Auto-close comments

(Compatibile v1.2.x v1.5: Not Compatible) – Una delle funzionalità dei commenti di spam è che mirano ai vecchi articoli. Potete impostare una auto-chiusura dei commenti per gli articoli più vecchi di ‘x’ giorni, senza doversene ricordare. Questo plugin non è compatibile con WordPress v1.5. Se utilizzate WordPress v1.5 provate ad utilizzare Spam Karma al posto di questo plugin. Dispone di una funzione che penalizza i commenti lasciati in articoli più vecchi di un certo numero di giorni.

Captcha

Questi plugin creano un ambiente di tipo challenge/response che coinvolgono immagini composte da caratteri generati casualmente, spesso queste immagini riportano i testi in maniera elaborata e distorta per impedirene il riconoscimento a programmi automatici.

Gudlyf’s AuthImage Plugin

(Compatibile v1.2.x e v1.5) – Richiede agli utenti l’inserimento di un codice casuale presente in una immagine (richiede GDLib) oppure un testo in phonetic-English.

Bot Check

(Compatibile v1.2.x e v1.5) – Bot Check utilizza variabili post, generazione di immagini (richiede GDLib) e cifratura di dati (richiede MCRYPT) per generare un stringa numerica casuale che verrà richiesta all’utente che invia un commento perchè lo possa inserire nel blog.

Trencaspammers

(Compatibile v1.2.x Compatibile v1.5)



Articoli Correlati:

  • Nessun articolo correlato
0

Ci serve una tua Opinione, Commenta!